Cardiopatie complesse

Sotto questo termine possono essere raggruppate tutte le cardiopatie che non rientrano nelle classificazioni precedenti, come le sindromi eterotassiche (quadri polimalformativi complessi caratterizzati da anomalie viscerali e cardiache), i cuori univentricolari, l’atresia della tricuspide ed altre la cui fisiopatologia dipende molto dall’anatomia specifica del difetto. 
Handmade with love
Cosmobile.netSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione