Sostegno ai pazienti

Il nostro sostegno è diretto ai pazienti e ai loro famigliari: prima del ricovero, durante e fuori dal reparto. Tante sono le azioni che ci vedono coinvolti per migliorare la qualità di vita e l’assistenza ai pazienti e loro famiglie.

Prima del ricovero:

  • attività psicologica ambulatoriale di supporto e preparazione all’intervento cardochirurgico per bambini e adolescenti e/o loro familiari
  • supporto e assistenza in caso di diagnosi prenatale
  • supporto per l'alloggio

Durante il ricovero:

  • supporto psicologico professionale per i genitori, i bambini, gli adulti
  • presenza di una assistente sociale per l’assistenza ai genitori 
  • presenza dei genitori volontari per conoscere e parlare con chi è ricoverato, bambini e genitori
  • realizzazione di materiali editoriali utili al ricovero
  • contributi e aiuto per la permanenza a Bologna: progetto Tetto Amico, casa di accoglienza, gestione di un appartamento ad uso delle famiglie.
  • realizzazione del progetto di lettura rivolto a bambini/e, ragazzi/e e adulti ricoverati nel reparto di Cardiologia - Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età Evolutiva del Policlinico di Sant'Orsola a Bologna. Il progetto prevede: il “Racconta storia” (la fata Libretta legge storie appassionate ai bambini ricoverati); la “Bancarella dei libri”: una sorta di biblioteca viaggiante all’interno del reparto. I protagonisti del progetto sono: “La soffitta dei libri” e la Biblioteca Scandellara del Quartiere San Vitale di Bologna, Fa.Ne.P Famiglie Neuropsichiatria Infantile, Istituzione Cassoli Guastavillani, Associazione Piccoli Grandi Cuori

Servizi e confort in reparto:

  • acquisti vari negli anni per migliorare il confort delle famiglie in reparto 
  • donazione di giochi, libri, videogiochi per personal computer, attrezzature multimediali, elementi di arredamento ed elettrodomestici per la sala dei genitori che assistono i loro figli in reparto,
  • presidi per favorire e sostenere l’allattamento, termoculle
  • donazioni di materiale ludico e di arredo per il reparto

Fuori dal reparto 

  • attività psicologica ambulatoriale di supporto dopo il ricovero, collegamento con Centri per il supporto psicologico a persone colpite da lutto
  • sportello dei Diritti per i genitori e pazienti e Sportello Adulti 
  • acquisto di apparecchi salva vita, defibrillatori per pazienti a rischio di morte improvvisa, rilevatori di aritmia e coagulometri portatili da dare alle famiglie che ne abbiano necessità al rientro a casa 
  • laboratori di Movimento Espressivo con cicli di Danza Movimento Terapia rivolti ai bambini ed adolescenti sottoposti ad intervento cardiochirurgici
Handmade with love
Cosmobile.netSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione